18° BEAR WOOL VOLLEY: LA PAROLA AL PRESIDENTE

“Non è stato facile organizzare questa edizione … ma ce l’abbiamo fatta!”

E così, dopo due anni di sosta a causa di pandemia e “lockdown”, il Bear Wool Volley, torneo internazionale di pallavolo giovanile che per ben diciotto anni ha sempre portato il Biellese, a inizio anno, alla ribalta del mondo della pallavolo, si è finalmente giocato.

Il Presidente, Ezio Germanetti

“Non è stato facile organizzare questa edizione” ha commentato, “a bocce ferme”, il Presidente Bear Wool Volley, Ezio Germanetti: “perché due anni di fermo “causa covid” hanno cambiato molte cose. Abbiamo infatti avuto problemi con le palestre, con gli alberghi e qualche difficoltà in più del previsto a completare l’elenco delle squadre partecipanti. Ce l’abbiamo fatta ma, onestamente, è stato molto faticoso. Come ho già detto in altre occasioni, il Torneo è come un grande puzzle, dove ogni tessera deve andare al suo posto, altrimenti il risultato non arriva”.
Il Torneo, organizzato dall’associazione Bear Wool Volley, formata dalle otto squadre di pallavolo biellesi (A.P.D. Quaregna, A.S.D. Occhieppese Pallavolo, Scuola Pallavolo Biellese, Gaglianico Volley School, Lessona Volley, Splendor Cossato, Virtus Biella e G.S. Tollegno) è “andato in scena”, come sempre, il 3, 4 e 5 gennaio, in numerosi impianti sportivi di Biella e del Biellese. Quest’anno a Biella sono stati utilizzati il PalaForum, il PalaBonprix, il PalaSarselli e le palestre Belletti Bona, Massimo Rivetti e I.T.I. “Q.Sella”; in provincia sono state coinvolte le palestre di dodici comuni della provincia (Tollegno, Sagliano Micca, Pralungo, Pollone, Mongrando, Gaglianico, Verrone, Vigliano Biellese, Lessona, Cossato, Candelo e Valdengo).
“Alla fine” continua Germanetti “abbiamo nuovamente messo in moto una macchina che fa sempre numeri da record: 1.350 atleti, 1.000 prenotazioni alberghiere, 1.700 invitati alle serate “Volley Nights” e poi 410 partite, 130 addetti all’accoglienza e all’organizzazione e più di 100 fra coppe, trofei e premi individuali … e non è cosa da poco”.
Com’è noto, al Bear Wool Volley 2023 hanno preso parte 90 squadre, 58 femminili, 25 maschili e 7 della categoria Special Olimpycs … e il PalaForum di Biella, per tutta la giornata di giovedì (quando si sono giocate le finali), ha “fatto il pieno” di atleti, accompagnatori e pubblico.
Presidente, come chiudiamo? “Ho già detto che non è stato facile mettere in piedi un’altra edizione a pieno regime, però ce l’abbiamo fatta; e voglio anche ricordare che il nostro evento rientra a pieno titolo nel calendario di Terra della Lana, progetto che ha portato il Biellese a essere Comunità Europea dello Sport 2023! Per cui, anche se sappiamo già che avremo alcune “criticità” in più da risolvere, non possiamo che chiudere in modo ottimistico, ringraziando chi ci ha “dato un mano” (sponsor, istituzioni, volontari …) e dando appuntamento a tutti al prossimo Bear Wool Volley, a gennaio del 2024!”.

Foto di gruppo degli organizzatori al termine del Torneo 2023

Classifiche, immagini e altre informazioni sul 18° Bear Wool Volley sono disponibili nel sito Internet del Torneo, al link: https://bearwoolvolley.it. Va ricordato che sono attivi anche i profili social del Bear Wool Volley, su Instagram (https://www.instagram.com/bearwoolvolley) e su Facebook (https://www.facebook.com/BearWoolVolleyBiella).

Gli sponsor del 18° Bear Wool Volley

Massimo Gioggia (tel. 329 6977727 – m.gioggia@hotmail.com)
Associazione Sportiva Dilettantistica “Bear Wool Volley” Via B. Bona, 21 – 13900 Biella
www.bearwoolvolley.it –  www.facebook.com/BearWoolVolleyBiella