LE RAGIONI DELL’ANNULLAMENTO DEL TORNEO

Intervista al Presidente Bear Wool Volley, Ezio Germanetti

Presidente, allora è definitivo: il Bear Wool Volley 2022 non si farà. Cosa vi ha spinto a prendere questa decisione?

“Non potevamo fare altrimenti. Abbiamo atteso fino all’ultimo, abbiamo valutato tutte le possibilità … poi ci siamo dovuti arrendere: stante l’attuale situazione il Bear Wool Volley non si può fare. Vista la nuova normativa, visto l’aumento dei contagi (il Piemonte purtroppo ha un numero di contagiati decisamente superiore a quello di altre regioni) e vista l’impossibilità a partecipare di molte squadre …”

Il Presidente Bear Wool Volley, Ezio Germanetti

Sono in tante a essersi ritirate?

“Nella sola giornata di ieri abbiamo avuto dieci defezioni; cosa che, su un numero di squadre già ridotto come quello di questa edizione, è diventata un grosso problema.

Per fare un esempio … nell’Under 15 Maschile abbiamo perso, sempre per problemi legati al covid (atleti contagiati e/o in quarantena), due squadre nel giro di poche ore; e nell’Under 16 Femminile, che già era “ridotta all’osso” a causa della rinuncia delle squadre svizzere, probabilmente oggi avremmo avuto ulteriori defezioni. A questo punto ci siamo chiesti “che senso ha giocare un Torneo con gironi di tre, quattro squadre?”. Abbiamo deciso di rinunciare anche per questo motivo. Avevamo già tolto tutto, la sfilata, le serate a Biella Fiere, praticamente anche il pubblico … ora si andava a toccare anche la parte sportiva, cosa francamente inaccettabile. Senza dimenticare (anzi, avendo sempre ben presente) gli aspetti legati alla salute dei partecipanti. Insomma, abbiamo scelto di non rischiare … e di tornare a organizzare un Torneo con la “T” maiuscola l’anno prossimo”.

C’è qualche possibilità che il Bear Wool Volley venga giocato in un’altra data, per esempio in primavera o in estate?

“Tecnicamente noi il Torneo l’abbiamo “rinviato all’anno prossimo”, non “annullato” – spiega la vicepresidente Bear Wool Volley, Giusi Cenedese – La prossima sarà infatti sempre la diciottesima edizione … questo perché, essendo a pochi giorni dall’inizio, era ovviamente tutto pronto. Detto questo, potrebbe anche succedere che si riesca a farlo in un’altra data … ma dobbiamo vedere tante cose: gli impegni delle squadre, l’andamento dei campionati e poi la disponibilità alberghiera e delle palestre. Va ricordato che già in passato avevamo preso in esame la possibilità di fare il Torneo in un’altra data (soluzione che per noi sarebbe anche più comoda), ma non era stato possibile. Vedremo cosa si potrà fare. Per ora voglio dire soprattutto una cosa – è la conclusione di Germanetti: –  il Bear Wool Volley tornerà!”.

Massimo Gioggia (tel. 329 6977727 – fax 015 8970328 – m.gioggia@hotmail.com)
Associazione Sportiva Dilettantistica “Bear Wool Volley” Via B. Bona, 21 – 13900 Biella

www.bearwoolvolley.it –  www.facebook.com/BearWoolVolleyBiella