PRESENTATO OGGI, 14 DICEMBRE, IL BEAR WOOL VOLLEY 2023

La Conferenza Stampa si è tenuta nella sede del Comune di Biella
Il Torneo si giocherà a Biella nei giorni 3, 4 e 5 gennaio 2023

Come ormai consuetudine, si è tenuta oggi, 14 dicembre 2022, nella Sala Consigliare del Comune di Biella, la Conferenza Stampa di presentazione del Bear Wool Volley, il torneo internazionale di pallavolo giovanile che si giocherà nelle principali palestre del Biellese martedì 3, mercoledì 4 e giovedì 5 gennaio 2023.
“Questa sarà la diciottesima edizione” ha chiarito subito il Presidente del Bear Wool Volley, Ezio Germanetti; “perché volutamente riprende buona parte del lavoro che avevamo fatto l’anno scorso, quando poi, all’ultimo, fummo costretti a rinunciare. A differenza di quanto annunciammo a fine 2021, però, questa non sarà un’edizione ridotta, bensì un Torneo completo, come quelli che organizzavamo prima della pandemia. E speriamo, dopo l’annullamento della diciassettesima edizione e il rinvio della diciottesima “versione 2022”, che questa sia la volta buona. Noi siamo fiduciosi e determinati!”.
Con l’edizione 2023 torneranno quindi anche gli “appuntamenti conviviali” del Bear Wool Volley: ci sarà nuovamente la sfilata in Via Italia, le due serate “Volley Night” a Biella Fiere e la consueta Cerimonia di Premiazione finale al Palasport, in linea quindi con quelli che erano gli standard del Torneo “pre pandemia”.
“Non è stato comunque facile organizzare questa edizione” ha poi spiegato Germanetti; “abbiamo avuto un po’ di problemi con le palestre, non tutte disponibili, e qualche difficoltà in più del previsto a completare l’elenco delle squadre in alcune categorie. Per questo motivo oggi abbiamo deciso di non ufficializzare I calendari ma di dare soltanto l’elenco delle squadre partecipanti. Ci siamo presi (avendo a suo tempo prorogato il termine delle iscrizioni) qualche giorno in più per mettere le cose a posto e a breve comunicheremo il tutto”.
Il Bear Wool Volley sarà quindi nuovamente uno degli eventi sportivi più importanti nel panorama sportivo giovanile del 2022 e avrà nuovamente la sua “veste internazionale”.
“Saranno infatti presenti” ha spiegato la Vicepresidente Giusi Cenedese, “cinque squadre svizzere e due tedesche, che si aggiungeranno alle squadre italiane provenienti da tutto il nord e il centro Italia”. In tutto saranno quindi 91 le squadre che prenderanno parte a questa diciottesima edizione, comprese le sette della categoria “Special Olympics”, anche queste provenienti da tutta Italia.
“In totale” ha aggiunto la vicepresidente, “le squadre femminili saranno 58 (8 della categoria “Under 13F”, 8 di “Under 14F”, 24 di “Under 16F” e 18 di “Under 18F”), quelle maschili 26 (8 di “Under 15”, 9 di “Under 17M” e 9 di “Under 19M”); e, come già detto, 7 quelle della categoria Special Olimpycs, compresa la nostra ASAD Biella”.
Per quanto riguarda le palestre, il Torneo 2023 si giocherà negli impianti Biella Forum, PalaBonprix Biella, PalaSarselli Biella, Belletti Bona di Biella, Massimo Rivetti di Biella, I.T.I. “Q.Sella” di Biella e nelle palestre di Tollegno, Sagliano Micca, Pralungo, Pollone, Mongrando, Gaglianico, Verrone, Vigliano Biellese, Lessona, Cossato, Candelo e Valdengo (solo ultimo giorno).
Germanetti ha poi ringraziato le autorità e in particolare il Sindaco di Biella, Claudio Corradino, e il Vicesindaco e Assessore allo Sport, Giacomo Moscarola, che hanno messo a disposizione la sala del Consiglio Comunale per la conferenza. Ha quindi rivolto un ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile organizzare questa nuova edizione.
Innanzitutto le società sportive che fanno parte dell’organizzazione e cioè A.P.D. Quaregna, A.S.D. Occhieppese Pallavolo, Scuola Pallavolo Biellese, Gaglianico Volley School, Lessona Volley, Splendor Cossato, Sprint Virtus Biella e G.S. Tollegno.
Quindi gli “enti patrocinanti”, a cominciare dalla Regione Piemonte per poi passare a Provincia di Biella, Città di Biella, CONI, F.I.P.A.V. Regionale e i Comitati Provinciali Ticino Sesia Tanaro e Torino.
Poi ha citato i patrocinii concessi dalle Città di Candelo e Cossato e dai Comuni di Gaglianico, Mongrando, Pralungo, Sagliano Micca, Tollegno, Valdengo, Valle San Nicolao, Verrone e Vigliano Biellese e l’aiuto della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e dall’Associazione Piemonte Cuore. Ha ricordato infine gli Alpini dei gruppi A.N.A. di Cossato-Quaregna, Cerreto Castello e Casapinta, che anche quest’anno hanno voluto “dare una mano” agli organizzatori del Torneo.
Un ringraziamento è poi andato agli sponsor, che hanno nuovamente voluto essere a fianco degli organizzatori del Torneo. In particolare Germanetti ha voluto ricordare la rinnovata presenza di CONAD, che anche in questa edizione, fornirà i prodotti per “dar da mangiare” a tutti gli atleti. “E’ per noi un aiuto molto importante” ha commentato “perché gli atleti sono tanti e lo sforzo economico e organizzativo richiesto non è cosa da poco. Grazie ancora!”.
“Lo sport da sempre vede i Soci di Conad Nord Ovest e la Cooperativa impegnati con importanti risorse con l’obiettivo di sostenere e valorizzare le tante realtà locali che spesso sono luogo di incontro, socializzazione e crescita” ha dichiarato Massimo Galvan, Socio Conad Nord Ovest in rappresentanza di tutti i Soci Conad piemontesi. “Siamo felici di essere ancora una volta a fianco del Bear Wool Volley, un’iniziativa in cui abbiamo fortemente creduto fin da subito e che rappresenta un’importante leva per un sano stile di vita, di integrazione sociale e di spirito di squadra, con particolare attenzione alle persone con disabilità. Oggi l’Etica Sportiva è sempre più fondamentale per trasmettere quei valori che, in una società come quella in cui viviamo, vengono meno o troppo spesso vengono dimenticati. Essere un’impresa nella Comunità vuol dire sostenere il tessuto sociale, promuovere la cultura e le tradizioni locali attraverso la valorizzazione delle eccellenze e operare a tutela del risparmio delle famiglie; ma anche essere vicini al mondo della scuola e alla diffusione dello sport giovanile”.
Il Presidente Bear Wool Volley ha poi elencato e ringraziato tutti gli altri sponsor: Gabba Salumi (che fornirà tutti i salumi per i panini), Iredeem Philips (che fornirà i defibrillatori a tutte le palestre che non li hanno già in dotazione), Coca Cola (che fornirà l’acqua per tutto il Torneo). E poi ancora agli “sponsor pubblicitari” Biverbanca, Stamperia Alicese, ESA Group Srl, Rosacamelia Group, Sinflex Biella e l’associazione di Auto e Moto Storiche AMSAP Biella.
Sono poi ancora stati citati quelli che hanno contribuito a realizzare le “confezioni regalo” donate a ogni squadra partecipante (Caseificio Valle Elvo, Enoteca di Masserano, Panificio “Mattia Tanzi” e Lanificio Piacenza). E infine il Ristorante Pizzeria La Lucciola di Biella e il TAM (Tessile Abbigliamento Moda), che ha fornito un omaggio per le squadre prime classificate delle categorie Under 18 Femminile e Under 19 maschile.

Da sinistra, il Vicesindaco e Assessore alla Sport di Biella, Giacomo Moscarola, il Sindaco di Biella, Claudio Corradino, Ezio Germanetti, Presidente del Bear Wool Volley, la Vicepresidente, Giusi Cenedese, e il Presidente FIPAV, Francesco Arestia

Massimo Gioggia (tel. 329 6977727 – fax 015 8970328 – m.gioggia@hotmail.com)
Associazione Sportiva Dilettantistica “Bear Wool Volley” Via B. Bona, 21 – 13900 Biella

www.bearwoolvolley.it –  www.facebook.com/BearWoolVolleyBiella