Tag: Pallavolo

LE RAGIONI DELL’ANNULLAMENTO DEL TORNEO

Intervista al Presidente Bear Wool Volley, Ezio Germanetti

Presidente, allora è definitivo: il Bear Wool Volley 2022 non si farà. Cosa vi ha spinto a prendere questa decisione?

“Non potevamo fare altrimenti. Abbiamo atteso fino all’ultimo, abbiamo valutato tutte le possibilità … poi ci siamo dovuti arrendere: stante l’attuale situazione il Bear Wool Volley non si può fare. Vista la nuova normativa, visto l’aumento dei contagi (il Piemonte purtroppo ha un numero di contagiati decisamente superiore a quello di altre regioni) e vista l’impossibilità a partecipare di molte squadre …”

Il Presidente Bear Wool Volley, Ezio Germanetti

Sono in tante a essersi ritirate?

“Nella sola giornata di ieri abbiamo avuto dieci defezioni; cosa che, su un numero di squadre già ridotto come quello di questa edizione, è diventata un grosso problema.

Per fare un esempio … nell’Under 15 Maschile abbiamo perso, sempre per problemi legati al covid (atleti contagiati e/o in quarantena), due squadre nel giro di poche ore; e nell’Under 16 Femminile, che già era “ridotta all’osso” a causa della rinuncia delle squadre svizzere, probabilmente oggi avremmo avuto ulteriori defezioni. A questo punto ci siamo chiesti “che senso ha giocare un Torneo con gironi di tre, quattro squadre?”. Abbiamo deciso di rinunciare anche per questo motivo. Avevamo già tolto tutto, la sfilata, le serate a Biella Fiere, praticamente anche il pubblico … ora si andava a toccare anche la parte sportiva, cosa francamente inaccettabile. Senza dimenticare (anzi, avendo sempre ben presente) gli aspetti legati alla salute dei partecipanti. Insomma, abbiamo scelto di non rischiare … e di tornare a organizzare un Torneo con la “T” maiuscola l’anno prossimo”.

C’è qualche possibilità che il Bear Wool Volley venga giocato in un’altra data, per esempio in primavera o in estate?

“Tecnicamente noi il Torneo l’abbiamo “rinviato all’anno prossimo”, non “annullato” – spiega la vicepresidente Bear Wool Volley, Giusi Cenedese – La prossima sarà infatti sempre la diciottesima edizione … questo perché, essendo a pochi giorni dall’inizio, era ovviamente tutto pronto. Detto questo, potrebbe anche succedere che si riesca a farlo in un’altra data … ma dobbiamo vedere tante cose: gli impegni delle squadre, l’andamento dei campionati e poi la disponibilità alberghiera e delle palestre. Va ricordato che già in passato avevamo preso in esame la possibilità di fare il Torneo in un’altra data (soluzione che per noi sarebbe anche più comoda), ma non era stato possibile. Vedremo cosa si potrà fare. Per ora voglio dire soprattutto una cosa – è la conclusione di Germanetti: –  il Bear Wool Volley tornerà!”.

Massimo Gioggia (tel. 329 6977727 – fax 015 8970328 – m.gioggia@hotmail.com)
Associazione Sportiva Dilettantistica “Bear Wool Volley” Via B. Bona, 21 – 13900 Biella

www.bearwoolvolley.it –  www.facebook.com/BearWoolVolleyBiella

ANNULLATO IL BEAR WOOL VOLLEY 2022

Comunicazione del Comitato Organizzatore, riunitosi ieri, 27 dicembre 2021, a Biella

Il Comitato Organizzatore del Bear Wool Volley comunica che, nella riunione tenutasi ieri, lunedì 27 dicembre 2021 alle ore 20,30, a Biella, ha deciso di annullare l’edizione 2022 del Torneo, in programma per i giorni 3, 4 e 5 gennaio.

La decisione è stata presa all’unanimità, dopo aver ben valutato le difficoltà che l’organizzazione avrebbe dovuto affrontare e, in particolare, i limiti imposti dal “decreto anticovid” recentemente approvato, e l’aumento continuo, in tutta la Nazione, dei casi di positività.

Il Consiglio ha anche preso atto delle numerose rinunce di partecipazione (sempre dovute a positività covid od obbligo di quarantena) pervenute negli ultimi giorni da parte di molte squadre; cosa che ha decimato in modo consistente quasi tutte le categorie del Torneo, sia maschili che femminili.

Il Direttivo del Bear Wool Volley ha pertanto deciso di salvaguardare tutti i partecipanti sia sotto l’aspetto sanitario che economico, rinviando, a malincuore, all’anno prossimo la diciottesima edizione del Bear Wool Volley; nella speranza che sia nuovamente possibile organizzare un’edizione all’altezza della storia di questo bellissimo Torneo.

Massimo Gioggia (tel. 329 6977727 – fax 015 8970328 – m.gioggia@hotmail.com)
Associazione Sportiva Dilettantistica “Bear Wool Volley” Via B. Bona, 21 – 13900 Biella

www.bearwoolvolley.it –  www.facebook.com/BearWoolVolleyBiella

PRESENTATA OGGI L’EDIZIONE 2022 DEL BEAR WOOL VOLLEY

Il Torneo si giocherà a Biella nei giorni 3, 4 e 5 gennaio 2022

E’ stata presentata questa mattina, mercoledì 15 dicembre 2021, nella Sala Consigliare del Comune di Biella, la diciottesima edizione del Bear Wool Volley, il torneo internazionale di pallavolo giovanile che si giocherà nelle principali palestre del Biellese lunedì 3, martedì 4 e mercoledì 5 gennaio 2022.
Molti ci hanno detto che siamo dei pazzi” ha esordito il Presidente del Bear Wool Volley, Ezio Germanetti; “però la voglia di fare alla fine ha prevalso sulle difficoltà che abbiamo affrontato e che sappiamo di dover ancora affrontare. Siamo infatti consapevoli che la pandemia inciderà sul Torneo in maniera massiccia, sia sotto l’aspetto economico che su quello organizzativo; ma bisogna sottolineare che le nostre società sportive sono molto preparate e professionali nell’applicare i protocolli di sanificazione delle palestre. Ne va della loro attività … per questo siamo tranquilli!”.
Dovendosi adattare ai “protocolli anticovid”, il Bear Wool Volley 2022 sarà sicuramente un Torneo diverso dai precedenti. Il numero delle squadre, come a suo tempo annunciato, è ridotto rispetto al passato “e questo” ha spiegato Germanetti “è dovuto anche all’impegno più massiccio delle persone in palestra e non solo al fatto che alcuni impianti non sono disponibili per manutenzione; ma sarà comunque un Torneo all’altezza della sua fama!”.
Mancheranno, purtroppo, tutti gli “appuntamenti conviviali” del Bear Wool Volley: niente sfilata in Via Italia, niente “Volley Night” a Biella Fiere (“troppi assembramenti e impossibilità materiale a gestire i distanziamenti”) e Cerimonia di Premiazione più “contenuta” … “sarà un Torneo più tecnico/sportivo che di aggregazione; ma speriamo di riprendere il nostro standard già dall’edizione 2023!”.
A regime o in “versione ridotta” il Bear Wool Volley sarà comunque uno degli eventi sportivi più importanti nel panorama sportivo giovanile del 2022. Anche la diciottesima edizione avrà una veste Internazionale: “saranno infatti presenti” come ha spiegato la Vicepresidente Giusi Cenedese, “cinque squadre straniere: quattro svizzere (Chenois Genève Volleyball nell’U14F, NUC Volleyball e Genève nell’U16F e Servette Star-Onex VBC nell’U18F) e una francese (Vbc Ferney-Prevessin nell’U15M); e poi 61 squadre italiane provenienti da tutto il nord e centro Italia”. Fra queste le squadre femminili saranno 42 (12 di U14F, 20 di U16F e 10 di U18F) mentre quelle maschili saranno 24 (6 in U15M, 10 in U17M e 8 in U19M).
Purtroppo in questa edizione abbiamo dovuto rinunciare alla Categoria “Special Olympics” in quanto, partendo così tardi nell’organizzazione del Torneo, non c’è stato il tempo materiale per la messa a punto di questa categoria”.
Dopo aver ringraziato le autorità e in particolare il Sindaco di Biella, Claudio Corradino, e il Vicesindaco e Assessore allo Sport, Giacomo Moscarola, che hanno messo a disposizione la sala del Consiglio Comunale per la conferenza, Ezio Germanetti ha voluto come sempre ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questo nuovo “miracolo”.
Innanzitutto le società sportive che fanno parte dell’organizzazione: A.P.D. Quaregna, A.S.D. Occhieppese Pallavolo, Scuola Pallavolo Biellese, Gaglianico Volley School, Lessona Volley, Splendor Cossato, Sprint Virtus Biella e G.S. Tollegno. Quindi gli “enti patrocinanti”, a cominciare dalla Regione Piemonte per poi passare a Provincia di Biella, Città di Biella, CONI, F.I.P.A.V. Regionale e i Comitati Provinciali Ticino Sesia Tanaro e Torino. A questi sono da aggiungere i patrocinii concessi dalla Città di Cossato e dai Comuni di Mongrando, Occhieppo Inferiore, Sagliano Micca, Tollegno, Valdengo, Verrone e Vigliano Biellese; oltre che dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e dall’Associazione Piemonte Cuore. Sono stati infine ricordati i gruppi A.N.A. di Cossato-Quaregna, Cerreto Castello e Casapinta, che anche quest’anno saranno a fianco degli organizzatori del Torneo.
Un ringraziamento è poi andato agli sponsor, che “anche in questo momento di grande difficoltà hanno voluto essere a fianco degli organizzatori del Torneo”. Hanno infatti riconfermato la loro presenza Conad (che fornirà ancora i prodotti per dar da mangiare agli atleti), Gabba Salumi (che fornirà tutti i salumi per i panini) e Iredeem Philips (che fornirà i defibrillatori a tutte le palestre che non li hanno già in dotazione). E poi ancora agli “sponsor pubblicitari” Biverbanca, Lanza Assicurazioni, Sinflex Biella e quelli che hanno contribuito a realizzare il cesto di “prodotti tipici del territorio” donato a ogni squadra partecipante (cesto che conterrà prodotti del Caseificio Valle Elvo, dell’Enoteca di Masserano, del Panificio “Mattia Tanzi” e del Lanificio Piacenza). E infine il Ristorante Pizzeria La Lucciola di Biella, Cizeta di Gaglianico (è l’azienda che fornisce tutti i prodotti per la sanificazioni degli impianti), la Cascina Dosso di Borriana (che ha acquistato le pettorine per i volontari) e il TAM (Tessile Abbigliamento Moda), vera “eccellenza” del territorio biellese, ormai da anni a fianco del Bear Wool Volley.

Massimo Gioggia (tel. 329 6977727 – fax 015 8970328 – m.gioggia@hotmail.com)
Associazione Sportiva Dilettantistica “Bear Wool Volley” Via B. Bona, 21 – 13900 Biella

www.bearwoolvolley.it –  www.facebook.com/BearWoolVolleyBiella

MERCOLEDI’ LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL BEAR WOOL VOLLEY 2022

Appuntamento alle ore 11,30 nella Sala Consigliare del Comune di Biella

Il Torneo si giocherà a Biella nei giorni 3, 4 e 5 gennaio 2022

Si terrà mercoledì 15 dicembre 2021, nella Sala Consiglio del Comune di Biella, la tradizionale Conferenza Stampa di Presentazione del Bear Wool Volley, il Torneo di Pallavolo Giovanile che si giocherà a Biella nei giorni 3, 4 e 5 gennaio 2022.

Saranno come sempre il Presidente, Ezio Germanetti, e la Vicepresidente, Giusi Cenedese, a illustrare in dettaglio la nuova edizione, che ritorna dopo lo stop forzato (causa pandemia) dello scorso anno.

Massimo Gioggia (tel. 329 6977727 – fax 015 8970328 – m.gioggia@hotmail.com)
Associazione Sportiva Dilettantistica “Bear Wool Volley” Via B. Bona, 21 – 13900 Biella

www.bearwoolvolley.it –  www.facebook.com/BearWoolVolleyBiella

IL RITORNO DEL BEAR WOOL VOLLEY!

Il Torneo si giocherà a Biella nei giorni 3, 4 e 5 gennaio 2022

L’avevamo promesso” annuncia il Presidente Bear Wool Volley, Ezio Germanetti, “il Torneo tornerà all’inizio del 2022: e così sarà!“.
E’ questa la notizia che tutti, nel mondo del Volley giovanile, attendevano da tempo. Dopo un anno di “stop”, dovuto alla pandemia, i prossimi 3, 4 e 5 gennaio 2022 l’Orso di Biella tornerà, nonostante tutto, a giocare a pallavolo. “Non è stato facile e non sarà facile mettere in piedi questa nuova edizione” aggiunge Germanetti; “ottenere le palestre, le autorizzazioni e tutto quanto occorre per fare un Torneo come il nostro è oggi più che mai, un’impresa; ma il mondo della pallavolo biellese è deciso e determinato: il Torneo 2022 si giocherà!“.

Giusi Cenedese ed Ezio Germanetti

Il Bear Wool Volley 2022 sarà ovviamente un po’ ridimensionato nei numeri: saranno infatti ammesse le sole categorie Under 14, Under 16 e Under 18 femminile e Under 15, Under 17 e Under 19 maschile; e poi, per ogni categoria, saranno accettate non più di 10 squadre. Perché “di più proprio non si può fare!”.
Resta inteso” aggiunge la vicepresidente Bear Wool Volley, Giusi Cenedese, “che ci sarà da parte nostra il massimo impegno nel rispettare le norme anti Covid; ci concentreremo sul gioco e, pur a malincuore, rinunceremo alle serate Volley Dinner e Volley Night a Biella Fiere. E poi, per quanto riguarda la logistica, sfrutteremo al massimo la struttura del PalaForum, dove, l’ultimo giorno, si giocheranno tutte le finali del Torneo”.
A questo punto” conclude Germanetti, “visto che il tempo a disposizione non è tanto, è necessario che chi è interessato a partecipare effettui al più presto (e comunque non oltre il 15 novembre) la preiscrizione. Abbiamo attivato una casella di posta elettronica dedicata (bwvtorneo@gmail.com) e quindi aperto subito le iscrizioni. Invito tutti gli interessati a essere tempestivi, perché, purtroppo, non potremo derogare dai limiti che ci siamo dati”.
Va ancora ricordato che, a partire da questa edizione, l’Associazione Bear Wool Volley ha deciso di inserire all’interno del Torneo il Memorial Marco Germanetti, premio che verrà attribuito alla squadra prima classificata nella categoria Under 19 maschile.

Massimo Gioggia (tel. 329 6977727 – fax 015 8970328 – m.gioggia@hotmail.com)
Associazione Sportiva Dilettantistica “Bear Wool Volley” Via B. Bona, 21 – 13900 Biella

www.bearwoolvolley.it –  www.facebook.com/BearWoolVolleyBiella

L’EMERGENZA COVID 19 FERMA IL BEAR WOOL VOLLEY!

L’annuncio del presidente BWV, Ezio Germanetti

Ezio Germanetti
Il Presidente Bear Wool Volley,
Ezio Germanetti

“Il Bear Wool Volley, purtroppo, salta un anno!”. E’ questo, in estrema sintesi, il messaggio con cui il Presidente Ezio Germanetti comunica che la diciasettesima edizione del Torneo, che avrebbe dovuto tenersi nei giorni 3, 4 e 5 gennaio 2021, non ci sarà.
Abbiamo preso questa decisione veramente a malincuore” spiega Germanetti“ma non potevamo proprio fare altrimenti. Abbiamo sempre affrontato e superato mille problemi ma di fronte all’emergenza COVID 19 abbiamo dovuto alzare bandiera bianca. In queste condizioni, la macchina che ci ha sempre permesso di realizzare il “miracolo Bear Wool Volley” non avrebbe potuto funzionare e allora abbiamo deciso di fermarci”.
Quali i motivi che hanno portato il Consiglio Bear Wool Volley a prendere questa decisione? Innanzitutto la non disponibilità di molte palestre, ora utilizzate per altro (aule, mense e via elencando) in ambito scolastico; problema che hanno anche molti Team, in alcuni casi addirittura costretti a sospendere l’attività agonistica.

La Vicepresidente Bear Wool Volley,
Giusi Cenedese

Poi la necessità di sanificare di continuo gli spogliatoi e gli spazi comuni nelle strutture eventualmente utilizzabili. “In più” aggiunge la vicepresidente Giusi Cenedesein ossequio a quanto previsto dal “Protocollo FIPAV”, redatto per consentire la ripresa dell’attività agonistica, avremmo dovuto rinunciare o quasi alla presenza del pubblico e quindi niente pubblico nella giornata delle finali, niente cerimonia di presentazione, niente sfilata e niente serate con atleti e accompagnatori. In queste condizioni il Torneo sarebbe stato a dir poco stravolto!”.
Spiace” aggiunge Germanetti “anche per il danno economico che il territorio subisce a causa di questo annullamento. Com’è noto, da anni il Bear Wool Volley saturava completamente la disponibilità alberghiera dell’area portando benefici anche al settore turistico, promozionale e della ristorazione.
E’ anche pensando a questo, oltre alle nostre squadre e a tutti i nostri ragazzi, che non posso che chiudere con una promessa: TORNEREMO! Il Bear Wool Volley salta un anno ma ci rivedremo, all’inizio del 2022!”.

Massimo Gioggia (tel. 329 6977727 – fax 015 8970328 – m.gioggia@hotmail.com)
Associazione Sportiva Dilettantistica “Bear Wool Volley” Via B. Bona, 21 – 13900 Biella www.bearwoolvolley.it –  www.facebook.com/BearWoolVolleyBiella

IL BEAR WOOL VOLLEY IN SINTESI

Per chi non lo sapesse, il Bear Wool Volley è un torneo internazionale di pallavolo giovanile che si gioca a Biella, a inizio anno (nei giorni 3, 4 e 5 gennaio) dal 2004.

E’ organizzato dall’associazione Bear Wool Volley, di cui oggi fanno parte le squadre di pallavolo biellesi A.P.D. Quaregna, A.S.D. Occhieppese Pallavolo, Scuola Pallavolo Biellese, Gaglianico Volley School, Lessona Volley, Splendor Cossato, Sprint Virtus Biella e G.S. Tollegno. Il presidente è Ezio Germanetti, la vicepresidente è Giusi Cenedese; i volontari che ogni anno rendono possibile questo “miracolo” sono circa 130.

Alla sedicesima edizione hanno partecipato (numero in linea con le precedenti edizioni) 1.350 atleti in rappresentanza di 115 squadre, di cui 75 femminili, 32 maschili e 8 della categoria Speciali Olympics. Buona la presenza straniera, articolata su quattro squadre svizzere, due francesi, due finlandesi e una tedesca.

Gli atleti del Bear Wool Volley 2020 sul parterre del PalaSport per la premiazione finale

Un totale di 410 partite sono state giocate negli impianti sportivi delle città di Biella, Candelo e Cossato e nei Comuni di Gaglianico, Mongrando, Occhieppo Inferiore, Pralungo, Quaregna, Sagliano Micca, Sandigliano, Tollegno, Valdengo, Valle San Nicolao, Verrone e Vigliano Biellese. Al termine sono state assegnate 120 fra coppe, trofei e premi individuali; più 28 Trofei del Torneo.

Hanno sostenuto il Torneo la Regione Piemonte, la Provincia di Biella, la Città di Biella, il CONI, la FIPAV Regionale e i Comitati Provinciali Ticino Sesia Tanaro e Torino.

E poi Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Special Olympics, Associazione Piemonte Cuore e gli sponsor Conad, Gabba Salumi, Iredeem Philips, Acqua San Benedetto, Biverbanca, Lanza Assicurazioni, Sinflex Biella e ancora L’Enoteca, Lanificio Piacenza, Riso Santa, Caseificio Valle Elvo e Torcetti “Mattia Tanzi”. Da ricordare anche la collaborazione dell’Unione Industriale Biellese, del TAM (Tessile Abbigliamento Moda) e dell’Istituto Eugenio Bona di Biella”.

Ulteriori informazioni sono disponibili nel sito Internet del Torneo, on line all’indirizzo di rete www.bearwoolvolley.it e nella pagina Facebook www.facebook.com/BearWoolVolleyBiella.

Foto di gruppo per l’organizzazione del 16° Bear Wool Volley

Massimo Gioggia (tel. 329 6977727 – fax 015 8970328 – m.gioggia@hotmail.com)
Associazione Sportiva Dilettantistica “Bear Wool Volley” Via B. Bona, 21 – 13900 Biella www.bearwoolvolley.it –  www.facebook.com/BearWoolVolleyBiella

IL BEAR WOOL VOLLEY, UN GRANDE EVENTO!


I commenti e poi la parola al presidente BWV, Ezio Germanetti

Il Bear Wool Volley è terminato ma i complimenti che vengono rivolti agli organizzatori dell’evento non si fermano. Arrivano da ogni dove, di persona, con messaggi telefonici o post su Facebook e altri “social media” e sono tutti univoci e intonati, che siano di atleti, spettatori o autorità.
Uno per tutti, il Sindaco di Biella, Claudio Corradino, sempre presente, con il Vicesindaco e Assessore allo Sport, Giacomo Moscarola, agli appuntamenti pubblici di questa fantastica tre giorni di sport.
Ancora una volta la già splendida organizzazione del Bear Wool Volley si è superata” ha dichiarato ieri pomeriggio davanti al pubblico che assisteva alle finali, al PalaSport di Biella. “Il numero degli atleti e delle squadre è aumentato ancora e se le cose continueranno così, non basteranno più tutte le palestre del Biellese; ma anche questo è un fatto positivo. Grazie al Torneo, infatti, è arrivata qui tanta tanta gente, che ha avuto modo di conoscere le bellezze del nostro Biellese. Il Bear Wool Volley è uno spettacolo meraviglioso, un grande incentivo al rilancio di questa terra che amiamo tanto! Bravi, bravi, bravi … andate, anzi, andiamo avanti così!“.
Dello stesso avviso è anche il Direttore Regionale degli Special Olympics Italia, Carlo Cremonte che, nel fare i complimenti all’organizzazione, ha sottolineato come, con questo Torneo (dove la categoria Special Olympics è presente da anni), “il Biellese ha anticipato i tempi della campagna internazionale “Revolution is Inclusion”, che è stata lanciata in occasione delle ultime Olimpiadi e poi, questa primavera, ai Mondiali di Abu Dabhi, come “sforzo totale per porre fine alla discriminazione nei confronti delle persone con disabilità intellettive”. Un’inclusione a 360° quindi … complimenti ancora agli organizzatori!“.

Gli atleti del Bear Wool Volley 2020 sul parterre del PalaSport per la premiazione finale

Ma qual è, a Torneo terminato, il pensiero del Presidente, Ezio Germanetti? “Sono decisamente soddisfatto” commenta; “quest’anno ho visto un Torneo molto più sereno, e tante persone che hanno magari parlato poco ma fatto davvero tanto. Comunque, dal punto di vista organizzativo, voglio dire che in questa sedicesima edizione “grane” non ne abbiamo avute, fin dall’apertura delle iscrizioni. Quest’anno, infatti, al 15 novembre avevamo già chiuso le iscrizioni con le prenotazioni alberghiere che sono “andate via” persino troppo in fretta, in due settimane. Per questo motivo in qualche caso abbiamo dovuto rivolgerci anche al di fuori dei confini del Biellese: perché il Bear Wool Volley, come dico sempre, satura del tutto la ricettività alberghiera del territorio. C’è poi un aspetto che fa ancora più piacere: aprissimo oggi le iscrizioni alla prossima edizione, avremmo già la fila, anche per quanto riguarda le squadre estere. Anzi, c’è chi ci ha già annunciato l’intenzione di venire l’anno prossimo con più squadre rispetto a quelle che ha portato quest’anno. Speriamo di riuscire a farlo e sempre al meglio questo Torneo!

Perché questo accenno “pessimistico”? “Non è pessimismo ma realismo! Perché le variabili sono tante, non ultime quelle economiche. Il Torneo è come un puzzle, con tanti tasselli che devono andare al loro posto. Servono non solo squadre e atleti ma anche palestre, alberghi, ristoratori, le nostre società e i nostri fantastici volontari. Senza dimenticare le autorità, sportive e non, e gli sponsor … senza i quali non so proprio come potremmo fare. Per questo ogniqualvolta ne ho la possibilità cerco di ringraziare tutti, perché questo è un lavoro di gruppo e, per andare avanti, serve l’aiuto di tutti!”Quindi niente “pessimismo”? “No, tant’è che chiudo ringraziando ancora tutti e dando appuntamento al 17° Bear Wool Volley!”.

Foto di gruppo per l’organizzazione del 16° Bear Wool Volley

Massimo Gioggia (tel. 329 6977727 – fax 015 8970328 – m.gioggia@hotmail.com)
Associazione Sportiva Dilettantistica “Bear Wool Volley” Via B. Bona, 21 – 13900 Biella www.bearwoolvolley.it –  www.facebook.com/BearWoolVolleyBiella

BEAR WOOL VOLLEY: LE ULTIME FINALI DEL TORNEO


Nell’U 18 M la vittoria e’ dei torinesi di Arti e Mestieri
Il titolo U 18 F va alle ragazze del Bosca UBI Banca

Si sono appena concluse le sfide per i titoli 2020 del Bear Wool Volley, il Torneo internazionale di pallavolo giovanile che si e’ giocato a Biella in questi giorni (venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 gennaio 2020).

I risultati

La finalissima della categoria Under 18 Femminile e’ stata una bellissima partita. Al termine il titolo e’ andato alle ragazze di Bosca UBI Banca Cuneo, che hanno avuto ragione delle avversarie del Vero Volley – Gruppo Saugella 2 – 0 (punteggio set 25 – 22 e 25 – 12).

La sfida tutta biellese per il terzo posto fra ISLA.it Team Volley e Casa.it Chiavazza e’ stata invece vinta dalle chiavazzesi di Isla.it. per 2 – 0 (parziali 25 – 14 e 25 – 22).

Nell’Under 18 maschile, infine, ad affrontarsi sono stati i tedeschi del Baden, gia’ vincitori del titolo 2019, e i torinesi di Arti e Mestieri Rossa.

Al termine di tre combattutissimi set (25 – 21, 21 – 25 e 12 – 15), la vittoria e’ andata 2 – 0 agli atleti di Arti e Mestieri Rossa di Torino.

Per la terza piazza a sfidarsi sono state Pallavolo Valli di Lanzo VL e Vero Volley G-Action.

A vincere sono stati i ragazzi del Vero Volley, col punteggio di 2 – 0 (punteggi parziali 26 -24 e 25 – 21)..

Ora tutte le squadre tornano sul parterre del Palazzetto dello Sport di Biella per la Cerimonia di Premiazione, che concludera’ il 16° Bear Wool Volley. Come annunciato, l’ospite d’onore della Cerimonia e’ l’ex Nazionale Italiano e vice campione olimpico Simone Buti.

Le classifiche sono disponibili nel sito Internet del Torneo, on line all’indirizzo di rete www.bearwoolvolley.it e nella pagina Facebook www.facebook.com/BearWoolVolleyBiella.

Massimo Gioggia (tel. 329 6977727 – fax 015 8970328 – m.gioggia@hotmail.com)
Associazione Sportiva Dilettantistica “Bear Wool Volley” Via B. Bona, 21 – 13900 Biella www.bearwoolvolley.it –  www.facebook.com/BearWoolVolleyBiella